Ottimizzare Pc – A Cosa Serve

Ultimamente stanno spopolando, sempre di più, guide  programmi vari che magicamente dovrebbero far andare il nostro vecchio Pc come i più moderni computer.

Dopo avere provato la maggior parte di esse, e la maggior parte di questi programmini posso affermare che non cambia assolutamente nulla, anzi, peggiorano la situazione, andando a disabilitare servizi vitali o di auto ottimizzazione per il sistema oppure eliminando effetti grafici veramente piacevoli, solo per il pensiero che sono pesanti.

Per dimostrare tutto questo non ho fatto altro, che fare 2 semplici benchmark, uno con il sistema appesantito e senza ottimizzazioni, l’altro ottimizzato fino all’osso e i risultati sono stati simili.

Questa mania dell’ottimizzazione è nata con l’ormai obsoleto windows xp, nel quale il sistema non provvedeva automaticamente ad  un ottimizzazione di base, ora invece, partendo già da Windows Vista per non parlare delle ultime versioni, le cose richieste all’utente sono pochissime, e ve le illustrerò più in basso.

Per avere un sistema sempre performante e pulito io consiglio di fare questi semplici passi:

aggiornare sempre tutti i driver

usare la pulizia del disco integrata in windows

tenere il pc sempre deframmentato

ogni mese eliminare e far ricominciare l’indicizzazione

Tutto qui, non serve disabilitare tutti i servizi di sistema, dato che Windows li avvia solo quando servono, non serve disabilitare tutti gli effetti grafici dato che windows li disabilita in automatico quando avviamo un’applicazione 3d a tutto schermo, non serve perder tempo dietro guide alla fantomatica ottimizzazione del registro, perchè creeremo solo danni.

Ora voglio illustrarvi un altra cosa che molti sbagliano ancora… Quanti di voi dopo aver avviato la prima volta windows vista ed osservato il task manager hanno affermato, Vista prende giga di ram senza che io abbia avviato nulla.

Niente di più sbagliato, vista non si prende la ram, la usa, per rendervi più veloce l’avvio dei programmi, a cosa serve la ram se non a questo.

Se non mi credete, fate cosi’, avviate un applicazione pesante e vedrete che magicamente la ram si svuoterà quasi del tutto, per poi riempirsi con i dati di questa applicazione.

Naturalmente potete smentirmi, basta che mi portate risultati concreti come ho fatto io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *