Come Tenere i Dati in Ordine con Access

Se hai un database con moltissime tabelle e maschere, puoi creare dei riferimenti a questi oggetti per raggruppare quelle che operano sugli stessi dati. Puoi, così, semplificare e soprattutto velocizzare l’accesso alle varie informazioni, effettuando dei semplici click.

Iniziamo subito da zero. Per prima cosa devi aprire un database Access oppure crearne uno nuovo. Supponi di seguire la seconda strada. Avvia dunque Access e scegli l’opzione Nuovo del menu File. Dalla nuova finestra che appare a destra dello schermo, clicca su Database vuoto. Dai un nuovo nome a questo file e premi sull’opzione Crea.

Adesso inseriamo gli oggetti necessari. Crea un oggetto tabella. Per farlo, clicca su Nuovo, posto in alto nell’interfaccia principale di Access e poi su Ok nella finestra Nuova tabella. Inserisci un po’ di dati nei campi della tabella e chiudi infine la relativa finestra. Assegnagli il nome di Tabella 1 e conferma con Ok ad ogni nuovo messaggio che appare.

Adesso non ti resta che popolare il gruppo. Clicca con il tasto destro del mouse su Preferiti, presente nella sezione Gruppi, il tutto posizionato a sinistra dell’interfaccia. Scegli l’opzione Nuovo Gruppo e assegnagli un nuovo nome a tua scelta. Ora che hai creato il gruppo, è sufficiente trascinare la Tabella1 sulla relativa etichetta per creare un riferimento ad esso. Ripeti le operazioni precedenti fino a quando hai completato tutto il tuo lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *